Halestorm: un brano per la raccolta fondi per le famiglie delle vittime degli attacchi di Parigi

Dopo l’assalto terroristico avvenuto a Parigi lo scorso 13 novembre durante il concerto degli Eagles Death Metal presso il Bataclan, la band ha invitato artisti di tutti i generi per una cover della loro “I Love You All The Time” dell’album “Zipper Down” con l’intenzione di donare tutti i proventi alle famiglie delle vittime degli attacchi, compresi l’addetto al merch della band Nick Alexander ed il reporter di Rolling Stone Daniel Kreps.
La sfida non è passata inosservata agli occhi degli Halestorm, che hanno pubblicato il seguente comunicato:

Gli insensati e violenti attacchi di Parigi del 13 novembre 2015 hanno colpito da vicino tutti noi. Quando Josh Homme e gli Eagles Of Death Metal hanno sfidato le altre band per suonare dei brani per raccogliere fondi, siamo subito scattati sull’attenti.

Gli Eagles Of Death Metal hanno sfidato le altre band a suonare la loro “I Love You All The Time” promettendo che il 100% dei proventi delle vendite sarebbero stati devoluti alla Sweet Stuff Foundation per aiutare le famiglie e le vittime degli attacchi terroristici. Da parte degli Halestorm, a tutti gli amici di Parigi, noi davvero “I Love You All The Time“.

Lzzy, Joe, Josh, e Arejay – Halestorm

Per maggiori informazioni sulla campagna di beneficenza, visita playitforwardeodm.com.

Halestorm

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login