Game Over: i dettagli del release party del nuovo album

Riceviamo e pubblichiamo:

E’ tutto pronto per il release party del nuovo album dei thrasher Game Over, dal titolo “Crimes Against Reality“, che si terrà in esclusiva nazionale presso il Circolo Kaleidos di Poviglio (RE) venerdi 1 aprile.
“Crimes Against Reality” sarà il terzo album della band, una delle più giovani e note promesse del thrash metal europeo. L’album, successore dell’acclamatissimo “Burst Into Quiet“, contiene dieci tracce in grado di combinare l’ormai personale sound della band, radicato nel thrash metal statunitense degli anni Ottanta, ad arrangiamenti e scelte stilistiche del tutto inedite, in cui la band dà prova di un’ulteriore maturazione e crescita.
Solo ed esclusivamente per questa serata la band eseguirà interamente tutte le tracce del loro ultimo lavoro in studio e sarà possibile acquistare in anteprima il nuovo album.
Ad accompagnarli ci saranno i Ruler, un nome che è ormai una garanzia nel panorama heavy metal Italiano, con 2 album all’attivo, ci faranno tornare negli anni d’oro della scena con il loro sound old school che farà scatenare gli amanti del genere nell’headbanging più aggressivo.
Ad aprire la serata, da Parma, ci saranno gli Shenanigans, che con il loro thrashcore infiammeranno il palco del circolo Kaleidos.
Durante la serata saranno presenti distro con merchandising e dischi per tutti gli amanti del collezionismo.

VENERDI 1 APRILE 2016
GAME OVER RELEASE PARTY NEW ALBUM “CRIMES AGAINST REALITY”

On stage:
GAME OVER (Show esclusivo dedicato al loro nuovo album)
RULER (Heavy Metal Old School in the best tradition)
SHENANIGANS (Thrashcore)

CIRCOLO KALEIDOS
VIA BOLOGNA 1
POVIGLIO (RE)

Apertura porte ore 21:30
Inizio concerti ore 22:00

INGRESSO GRATUITO
NESSUNA TESSERA RICHIESTA

Evento Facebook

Game Over release party flyer

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login