For Today: la band si scioglie, annunciato il tour d’addio

L’etichetta Nuclear Blast ha annunciato ufficialmente il tour europeo con cui gli statunitensi For Today chiuderanno la loro carriera. La band ha in programma sette date tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, nessuna delle quali in Italia, che segneranno la fine della loro attività.

26.10.16 NL Utrecht De Helling
27.10.16 UK London Underworld
28.10.16 B TBA TBA
29.10.16 GER Oberhausen Resonanzwerk
30.10.16 GER Weinheim Cafe Central
31.10.16 CH Pratteln Z7
01.11.16 GER Leipzig Felsenkeller

Questo il messaggio dei For Today per annunciare la chiusura della loro attività:

Dopo oltre 11 anni come band, 6 album e un EP, abbiamo deciso che il 2016 sarà l’ultimo anno per i For Today. Quando abbiamo dato vita alla band nel 2005, non avevamo mai immaginato che la nostra musica sarebbe uscita da Sioux City, Iowa, e che ci avrebbe permesso di andare in giro per il mondo più volte. Le nostre vite sono cambiate molto per il tempo che abbiamo impiegato scrivendo musica e andando in tour. Abbiamo conosciuto le nostre mogli, abbiamo avuto dei figli e ci siamo spostati in altri Stati a causa dei For Today. E’ stata un’esperienza incredibile, ma ora sentiamo che è il momento di chiudere questo capitolo delle nostre vite e andare avanti. Non ci sono drammi dietro le quinte o disaccordi tra i membri della band. Siamo ancora ottimi amici e continueremo a esserlo a lungo anche dopo che la band non esisterà più. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo, soprattutto i fan che ci hanno seguiti per così tanti anni. Ecco perchè siamo contenti di annunciarvi che faremo un tour d’addio, che comprenderà tutte le nostre città preferite e anche alcuni Stati esteri. Venite con noi per un’ultima volta e rendiamo questi show qualcosa che non dimenticheremo mai!.

for today

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login