Five Finger Death Punch: la casa discografica li cita in giudizio

Gli statunitensi Five Finger Death Punch sono stati citati in giudizio dalla loro casa discografica, la Prospect Park, per non aver rispettato gli accordi sulla pubblicazione di un nuovo album, seguito dell’ultimo “Got Your Six”, e di un Greatest Hits.
Secondo l’etichetta, la band vorrebbe anticipare la registrazione del nuovo lavoro di studio e della raccolta, danneggiando in questo modo i proventi previsti dalla Prospect Park sulle attività di promozione e marketing di “Got Your Six”, che sarebbero tutt’ora in corso a solo un anno di distanza dall’uscita del disco. Stando alle dichiarazioni della Prospect, i Five Finger Death Punch starebbero in questo modo cercando di sfruttare il più possibile il loro successo, prima di un possibile tracollo del frontman Ivan Moody.
Ecco quanto si legge nell’atto di citazione in giudizio della Prospect Park, da cui emerge uno scenario non proprio confortante circa lo stato di salute psicofisica del frontman della band:

“Purtroppo, con l’incoraggiamento e approvazione del loro avvocato e del manager, i membri dei FFDP hanno inequivocabilmente ripudiato i loro obblighi contrattuali con Prospect Park in merito alle registrazioni di un nuovo album e di un Greatest Hits. Nel farlo, i FFDP stanno tentando, senza alcuna vergogna, di incassare il più possibile prima dell’anticipato crollo del loro compagno di band. Con questa azione, Prospect Park vuole costringere i FFDP ad attenersi ai loro impegni e, allo stesso tempo, impedire alla band di ignorare la salute e il benessere di un compagno e, in questo modo, autodistuggersi.
Nell’affrettarsi a registrare un nuovo album, i FFDP stanno danneggiando se stessi e Prospect Park, tagliando la promozione e il successo del precedente lavoro. Inoltre, Prospect Park è portata a credere che i FFDP stiano minacciando di registrare in anticipo il nuovo album e il Greatest Hits, violando così gli obblighi contrattuali, perchè sono preoccupati per la salute e il benessere di Moody, e in particolare la sua capacità di continuare a portare a termine i suoi obblighi come membro della band. Al momento, Moody non è in grado di esibirsi al livello richiesto dall’Accordo di Registrazione, per la stesura di un quarto album o di un Greatest Hits.”

Restiamo in attesa della risposta della band.

Five Finger Death Punch

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login