Female Voices Fest 2015: i dettagli della seconda edizione

Comunicato stampa:

La seconda edizione del Female Voices Fest si terrà il 9 maggio alla CuevaRock Live (Quartucciu-CA). E’ il primo festival in Sardegna dedicato alle voci femminili nel mondo del metal ed è organizzato da Ilaria Falchi, cantante dei Lightless Moor.

Gli headliners di questa edizione saranno i Temperance da Novara (www.temperance.it) con il loro modern melodic metal e che presenteranno il loro secondo album “Limitless” uscito ad inizio Aprile via Scarlet Records. Openers per i Within Temptation lo scorso giugno all’Alcatraz di Milano e reduci dal tour di ottobre negli USA, sono attualmente impegnati in diverse date in giro per l’Italia.
Altra band oltremare, i Fatal Cliché (www.officialfcstore.jimdo.com/), band power symphonic metal da Roma nata nel 2011 e con all’attivo l’EP omonimo uscito a Novembre 2013.

Ad aprire le danze due band isolane. I primi a salire sul palco saranno i Worn Out ( www.wornoutband.tumblr.com/ ), band alternative rock di Cagliari, che ha presentato il primo full lenght “Spleen” lo scorso dicembre. Si esibiranno a seguire quelli che sono un po’ i padroni di casa del festival, i Lightless Moor ( www.lightlessmoor.com) di Cagliari, che riproporranno i loro brani gothic-doom metal tratti dal primo full leght “Crying My Grief To A Feeble Dawn-The Poem” uscito a settembre 2013 via WormHoleDeath.

Il concerto sarà preceduto dallo spettacolo di pole dance delle Vertical Dolls di Cagliari, che danzeranno su una selezione di brani con voce femminile.
Durante il festival saranno presenti vari artigiani che esporranno le proprie creazioni al pubblico.

Molti gli sponsor e i media che hanno dato il loro supporto. La lista definitiva delle partnership e tutti i dettagli sono disponibili nella pagina FB del festival ( www.facebook.com/femalevoicesfest ) e nella pagina dell’evento ( https://www.facebook.com/events/1420676234892005/?fref=ts ). Per info: femalevoicesfest@gmail.com .

Female Voices fest 2015 locandina

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login