Evo For Denis 2016 Open Air: i dettagli della quarta edizione

E’ tutto pronto per l’Evo For Denis 2016 Open Air Fest, festival metal benefico giunto alla sua quarta edizione, organizzato per onorare la memoria di Denis Barbier, amministratore dell’.evoforum scomparso nel 2013. Sabato 21 maggio, presso il circolo Kaleidos di Poviglio (RE), ad ingresso gratuito si alterneranno 9 bands con oltre 9 ore di musica dal vivo e vedrà on stage alcuni tra i gruppi italiani migliori della scena.

Gli Headliner del festival saranno gli storici deathsters bolognesi Electrocution attivi dal 1990 e ritornati  recentemente sulla scena con il loro ultimo lavoro in studio “METAPHYSYINCARNATION”. Ad accompagnare la band ci saranno Carnality, Spanking Hour, Killers Lodge, Helslave,Vexovoid, Beggars On Highway, Merciless Attack e Signal To Noise.
Sarà possibile fare donazioni che verranno devolute totalmente all’A.N.T. (Associazione Oncologica Domiciliare Gratuita e Prevenzione) sia sul web, a questo indirizzo (http://www.kapipal.com/a3f505dd9b9746b3b460b524fd18cd23), e anche direttamente il giorno del concerto.

Inoltre saranno presenti vari stands con merchandising, dischi, t-shirts e inoltre sarà possibile mangiare e bere ottima birra a prezzi popolari.

Questo il bill confermato

ELECTROCUTION( Death Metal since 1990 – Bologna)
CARNALITY (Brutal Death – Rimini)
SPANKING HOUR(Groove Thrash – Parma)
KILLERS LODGE (Heavy Trio – Genova)
HELSLAVE(Melodic Death – Roma)
VEXOVOID(Prog Thrash Metal – Siena)
BEGGARS ON HIGHWAY (Heavy Rock – Parma)
MERCILESS ATTACK (Thrash – Venezia)
SIGNAL TO NOISE (Rock/Electronic – Parma)

CIRCOLO KALEIDOS -VIA BOLOGNA, 1 – POVIGLIO (RE)

Inizio concerti ore 16:00
INGRESSO GRATUITO

Evento Facebook

L’EVENTO SI TERRA’ ANCHE IN CASO DI PIOGGIA AL COPERTO.

Evo For Denis

 

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login