Eveergrey: il video del singolo “Midwinter Calls”

Comunicato stampa:

Dopo aver raggiunto le classifiche di tutto il mondo con “Escape of the Phoenix” (2021), la migliore rappresentazione dell’oscurità di Göteborg, EVERGREY, entra in un nuovo sconcertante capitolo con il nuovo album, “A Heartless Portrait (The Orphean Testament)”, in uscita il 20 maggio 2022 su Napalm Records.

Con la precedente, incalzante opener dell’album, “Save Us”, gli EVERGREY hanno alzato il sipario su un travolgente viaggio attraverso la potenza progressive e l’emotività rovente. Oggi, lo scintillante secondo singolo “Midwinter Calls” attira l’ascoltatore ancora di più in questo sfaccettato mondo sonoro con la sua parte strumentale ricca di groove, che scorre tra dinamiche turbolente e una performance vocale di livello superiore da parte del mastermind Tom S. Englund – uno dei vocalist più caratteristici del metal. La potente traccia brilla con i suoi toni e riff di chitarra melodici e segna solo uno dei tanti punti salienti del nuovo epos. La canzone include registrazioni audio atmosferiche dall’ultimo tour della band attraverso la Svezia, dando alla canzone un effetto speciale e ai fan un’altra opportunità di lasciare il loro marchio eterno nella storia degli EVERGREY.

“Midwinter Calls” è visivamente portata in vita attraverso un sofisticato e cinematografico video musicale, girato da Patric Ullaeus e concettualmente collegato alla trama ritratta nel video di “Save Us”, permettendo allo spettatore di saltare ancora più in profondità nell’universo di “A Heartless Portrait (The Orphean Testament)”.

Gli Evergrey dicono di “Midwinter Calls”:

‘Mindwinter Calls’ è la seconda canzone ma anche il secondo capitolo di una storia composta da tre video che si rivela attraverso un ordine inverso, perché farla facile eh?

Questa canzone è piena di energia e vede ancora una volta protagonisti i nostri fan e il pubblico dal vivo di Göteborg, Stoccolma e Karlstad – Co-creazione al suo meglio!  Non vediamo l’ora di sentire il mondo intero cantare insieme questa canzone quando la suoneremo dal vivo!

Speriamo che troviate il video provocatorio ed edificante allo stesso tempo. Cosa è importante, chi siamo e perché? La resistenza sta diventando reale!

Celebrando oltre 25 anni di maestria metal, gli EVERGREY, guidati dal fondatore, cantante e chitarrista Tom S. Englund, sono noti per vagare nei regni del progressive e dell’heavy metal melodico e dipingere rappresentazioni sonore con i loro dodici dischi in studio pubblicati fino a oggi. “A Heartless Portrait (The Orphean Testament)”, il seguito del fortunato full-length del 2021, “Escape of the Phoenix” (che ha raggiunto numerose posizioni in classifica in tutto il mondo), rivela un mélange di 10 tracce in cui ogni nota, ogni riff e ogni parola trasuda pura poesia – creando un’intensità incessante che ipnotizza fin dal primo secondo.

Il nuovo album è stato registrato ai Top Floor Studios di Göteborg da Jakob Herrman e prodotto da Tom S. Englund e Jonas Ekdahl, con mixaggio e mastering di Jacob Hansen agli Hansen Studios (Volbeat, Destruction, Epica e molti altri), mentre il bellissimo artwork dell’album è stato creato da Giannis Nakos alla Remedy Art Design. Nakos è noto per aver creato artwork per artisti come Oceans Of Slumber, Amaranthe, The Agonist e The Crown, così come merchandise per i Morbid Angel, Suffocation o Cryptopsy – solo per citarne alcuni.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login