Europe: a febbraio le registrazioni e nuovo album in autunno, parola di Ian Haugland

Ian Haugland, batterista degli Europe, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al nuovo album della band.

Ecco cosa ha detto Haugland sul songwriting degli Europe:

Quello che tentiamo di fare con ciascun album è evitare di ripeterci. Ciò che facciamo è osservare il nostro catalogo e dire Ok, abbiamo fatto quella cosa su quella release, ora proviamo a fare qualcosa di diverso. Questo va bene; è come avere a disposizione una galleria d’arte con tanti dipinti. Ciascuna opera comunica emozioni e sensazioni diverse. Quindi credo che il nuovo album degli Europe sarà leggermente differente rispetto a “War Of Kings“.

Riguardo alla nuova direzione musicale intrapresa Haugland prosegue:

Non ho notato niente di nuovo perchè ancora non ho ascoltato nulla! In pratica Joey (Tempest, n.d.a.), per esempio, ha in mente tantissime nuove idee per le canzoni anche se non ho avuto la possibilità di ascoltarle. Anche John Levén (bassista, n.d.a.) ha in mente un bel pò di riff che mi ha fatto ascoltare. Anche Mic Michaeli (tastierista, n.d.a.) ha tante nuove idee sulle canzoni. Dopo Natale inizieremo a provare le nuove song e entreremo in studio il primo di Febbraio.

Infine, sulla probabile data di uscita del nuovo album:

La nuova release sarà pubblicata dopo l’estate, probabilmente a Settembre.

europe_20_11_2016_milano_alcatraz_anna-minguzzi-17

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login