Esclusiva – Arcana 13: ascolta il primo brano “Arcane XIII”

Con orgoglio abbiamo il piacere di presentarvi il primo estratto di quello che si presenta come uno dei più interessanti progetti italiani di quest’anno.

In collaborazione con Aural Music, lo streaming del brano “Arcane XIII“, prima canzone estratta da “Danza Macabra“, primo album degli Arcana 13.

Ecco il player per ascoltare il brano

 

Il commento di Simone Bertozzi sul brano:

“Uno dei primi brani concepiti nel nostro viaggio all’interno del cult horror italiano, “Arcane XIII” è stata ispirata da un film inquietante del regista Pupi Avati. Avati non ha mai ecceduto nello splatter ma è un maestro delle atmosfere disturbanti, con i suoi set oppressivi e la fotografia soffocante. Per muoverci all’interno del suo asfittico immaginario di natura esoterica e magia nera abbiamo scritto una traccia incalzante e ipnotica, con uno dei ritornelli fra i più orecchiabili dell’album. E’ anche il brano più ricco di cori, evocativo nella sonorizzazione della frase chiave del film: “Il maligno non si fa servitore, se non per essere maestro“. “Arcane XIII” inizia a tracciare un solco oscuro, ma scalfisce appena la superficie di quello che verrà. Molto altro di “Danza Macabra” vedrà la luce nelle prossime settimane.”

Ricordiamo che “Danza Macabra” uscirà il prossimo 11 marzo per Aural Music in Digipak CD, 2LP, LTD Box e in digitale. Pre-ordini dal 7 febbraio su http://www.auralwebstore.com

Ricordiamo che la band presenterà l’album il prossimo 18 marzo al Bronson di Ravenna.

Danza Macabra Track Listing:
1. Dread Ritual
2. Arcane XIII
3. Land Of Revenge
4. Oblivion Mushroom
5. Intermezzo (bonus track for limited vinyl)
6. Suspiria (Goblin Cover)
7. Blackmaster
8. The Holy Cult Of Suicide
9. Hell Behind You

Arcana 13 - Danza Macabra

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login