Embryo: il video di “An Awkward Attempt”

E’ possibile trovare di seguito il video di “An Awkward Attempt“, girato da Salvatore Perrone. Il pezzo è un brano degli Embryo – band death metal – tratto dal loro terzo e omonimo album che uscirà il 10 febbraio tramite la logic(il)logic Records con distribuzione Andromeda Dischi e disponibile in pre-order su embryo.bigcartel.com www.logicillogic.net/store.html.

L’album è un deciso passo avanti nell’evoluzione della band: il riffing mechanical death metal che aveva caratterizzato “No God Slave” ha acquistato ancor più profondità e spunti melodici senza per questo perdere pesantezza e impatto; gli arrangiamenti si sono fatti più complessi passando dagli strumenti della tradizione classica e dai cori sinfonici a sample e “noise” elettronici, dando così nuovi spunti ad ogni ascolto. Dal punto di vista lirico “Embryo” è una discesa nel Maelström dell’animo umano, giù fino alla porta sull’abisso che è il rifiuto dell’appartenenza al genere umano stesso. Le influenze sono rimaste le stesse: Meshuggah, Fear Factory, Strapping Young Lad, ma con la totale assenza di clean vocals e con un approccio agli arrangiamenti assolutamente personale. Alla batteria un ospite molto speciale che ha deciso di dare il suo contributo e al tempo stesso di mettersi alla prova con materiale molto diverso da quello con cui è solito cimentarsi: Francesco Paoli (Fleshgod Apocalypse)! Francesco ha messo il suo talento al servizio della band contribuendo a rendere ancora più speciali e potenti le canzoni che compongono l’album. Gli Embryo si sono affidati alle sapienti mani del guru Simone Mularoni (DGM, Empyrios, The Modern Age Slavery, Vision Divine…) per quanto riguarda registrazione, mix e mastering. Il suono è potente, moderno e bilanciato, una mazzata death metal pronta a distruggere i vostri stereo e le vostre orecchie!

La track list:

01. An Awkward Attempt
02. The Pursuit Of Silence
03. Manipulate My Consciousness
04. Insane Lucidity
05. The End Of The Beginning
06. Embryo
07. The Touch Of Emptiness
08. The Door To The Abyss
09. My Pounding Void
10. Fragments Of Utopia
11. I Am Pure Hate

Embryo

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login