Eagles: Don Henley conferma lo scioglimento della band

Era prevedibile che anche la morte di Glenn Frey, avvenuta lo scorso 18 gennaio, avrebbe portato delle pesanti conseguenze anche sulla carriera degli Eagles, di cui Frey era membro fondatore. La conferma è arrivata da Don Henley, che dopo una performance insieme a Jackson Browne in occasione della cerimonia dei Grammy Awards, che dichiarato che quella sarebbe stata l’ultima volta che gli Eagles si sarebbero esibiti dal vivo:

Quello è stato il nostro addio finale. Non credo che ci vedrete suonare ancora in giro. Penso che andrà così. Penso che sian stato un addio appropriato.

Saltano quindi anche i festeggiamenti e il conseguente tour per il quarantennale dall’uscita di “Hotel California“, che erano in programma per il 2016. Frey è morto improvvisamente a causa di complicazioni causate da artrite reumatoide, ulcera acuta colitica e polmonite.

eagles

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login