Dress The Dead: online la nuova canzone “1969”

I Dress The Dead, il supergruppo composto da membri ed ex-membri di The Haunted, Forbidden, Vio-Lence ed altri, hanno rilasciato in streaming il brano “1969“. La traccia è stata registrata e prodotta dal frontman dei Machine Head Robb Flynn presso gli Sharkbite Studios di Oakland, California.

Il chitarrista Craig Locicero commenta:

Quando ho iniziato a scrivere musica per i Dress The Dead ho iniziato semplicemente a dar vita a dei riff che si ispirassero allo stile di Peter Dolving. Io, Mark, James e Dan ci siamo messi a lavorare su qualcosa che avrebbe potuto attrarre l’interesse di Peter e così è stato: lui ha realizzato i testi e le melodie di 1969 e abbiamo realizzato che le cose stavano funzionando. Peter ha definto al meglio quell’attitudine che noi stavamo cercando di convogliare con la musica; ha scritto una storia pazzesca.

Il frontman Peter Dolving prosegue:

Da quando è iniziata questa collaborazione, in poco tempo, la nostra amicizia è diventata più stretta. Non è facile trasmettere tutto ciò in parole…tutto quello che posso dire è che si è creata un’alchimia incredibile tra noi cinque! “1969” parla dei nostri tempi, di come, per molti versi, ci stiamo muovendo a ritroso rispetto all’evoluzione della società. Di come tutto sembra alla rovescia, capovolto.

Ricordiamo la line-up dei Dress The Dead:

Peter Dolving (IAMFIRE, THE HAUNTED, MARY BEATS JANE) – Vocals
Craig Locicero (FORBIDDEN, SPIRALARMS, MANMADE GOD) – Guitar
Mark Hernandez (FORBIDDEN, VIO-LENCE, RE:IGNITION) – Drums
James Walker (MANMADE GOD, ORION) – Bass
Dan Delay (DRAWING HEAVEN) – Guitar

Dress The Dead

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login