Dream Theater: “The Astonishing” diventa un romanzo

Mentre va avanti il loro tour mondiale, che a breve tornerà anche in Italia, i Dream Theater hanno annunciato un’altra novità. Il concept del loro ultimo album, “The Astonishing“, sarà presto pubblicato sotto forma di romanzo, scritto da Peter Orullian, che ha raccolto i lunghi racconti di John Petrucci e ha dato forma a una versione più completa della storia narrata nell’album. Il libro sarà stampato in 2500 copie in un’edizione deluxe che conterrà, oltre alll’edizione completa del romanzo, una serie di dettagli ulteriori:
* una prefazione scritta da John Petrucci;
* interviste con gli altri membri dei Dream Theater sulle registrazioni dell’album e su cosa rappresenta per loro il suonarlo dal vivo;
* demo di alcuni brani non usati sull’album;
* clip che illustrano il processo di scrittura dei brani;
* note scritte a mano sulla scrittura dei testi;
* immagini che raffigurano i momenti principali della storia;
* mappa del mondo di “The Astonishing”;
* sinossi finale dei testi scritta da John Petrucci.
Il tutto sarà stampato su carta di grande qualità e rilegato in pelle. La pubblicazione è prevista per la primavera 2017, ma si possono avere tutte le informazioni sull’acquisto tramite il sito Vaultbooks.

dream-theater-astonishing-novel

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login