Dream Theater: “Il prossimo album non sarà un concept”, parola di Jordan Rudess

I Dream Theater sono sempre al lavoro e pensano già al prossimo album, anche se non sembra sia stato deciso ancora molto a riguardo. Una cosa però è certa, come ha detto Jordan Rudess nel corso di una recente intervista, cioè che il prossimo album non sarà un concept come “The Astonishing“:

Penso che questa sia stata un’avventura particolarmente creativa per noi, il fatto di avere scritto un nuovo concept album, molto simile a un musical o a una rock opera.Penso che qualunque cosa decideremo di fare in seguito, cosa che non abbiamo ancora deciso, sarà ovviamente qualcosa di molto diverso. Investiremo tutte le nostre energie in quello che succederà. Naturalmente, non sarà un altro concept album, non credo che sia necessariamente la cosa migliore da fare, ma sarà un’altra avventura creativa nella quale vogliamo mettere le nostre energie.

Dream Theater_Teatro degli Arcimboldi_Milano_170316_Mairo Cinquetti-17

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

3 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. journeyone

    “Il prossimo album sara’ l’ultimo”…Magari !!! i DT non pubblicano qualcosa di decente da oltre vent’anni.

    Reply
  2. paul VH

    Tastierista molto freddo …. Ai dream ci vuole un suono caldo con tanto Hammond.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login