Dokken: Don Dokken conferma che la reunion non proseguirà

E’ catergorico Don Dokken, intervistato dal magazine giapponese “Young Guitar”, e conferma che la reunion dei Dokken  non andrà oltre il Giappone.

Non ho mai pensato che sarebbe capitato di suonare ancora una volta con George Lynch. Mi hanno chiesto per 6 anni una reunion dei Dokken ed ho detto “No”. “La risposta è NO”. Non è una questione di soldi, non è mai stata una questione di questo tipo. Non ho bisogno di soldi, ne ho per due vite consecutive. Si tratta dei fan, del loro amore. Sono solo 6 giorni e non è come essere intenzionati a fare concerti in America o in Europa o in Svezia o Germania. Ci hanno offerto un sacco di soldi per suonare in questi posti, ma la risposta è stata sempre “NO”.  Ci sarà un dvd e tutto finirà lì. George proseguirà nei Lynch Mob, Jeff Pilson tornerà nei Foreigner, io andrò avanti con Jon Levin e Chris McCarvill e Mick Brown. Andremo tutti avanti

Ricordiamo che line-up classica dei Dokken si sta esibendo in Giappone proprio in questi giorni, e terminerà la sua – breve – avventura il prossimo 12 ottobre con lo show finale a Tokyo.

Dokken001

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login