Diamond Head: a maggio il nuovo album “The Coffin Train”, online il video ufficiale di “Belly of The Beast”

Comunicato Stampa:

Le icone dell’heavy metal britannico, i Diamond Head, hanno diffuso in streaming il video ufficiale del brano “Belly of The Beast“, tratto dal nuovo studio album “The Coffin Train“, in uscita il prossimo 24 maggio tramite Silver Lining Music. La clip è disponibile in esclusiva su LouderSound

Pionieri è un aggettivo da usare con cautela; molti lo vorrebbero, ma la maggior parte non lo sono. I Diamond Head, fra i pionieri della New Wave of British Heavy Metal, ritornano sulle scene mondiali con un nuovo album. “The Coffin Train” è al tempo stesso un lavoro fresco ed esuberante che rappresenta un buon esempio di classico heavy metal old school. Sarà pieno zeppo di quel riffing potente che il membro fondatore (e Riff Lord) Brian Tatler che ha influenzato un intero genere? Si è elettrico e anche qualcosa in più…

Il singolo apripista  “Belly of The Beast” è una chiara dichiarazione d’intenti con riff catchy, mastodontici che fanno il paio con le vocals di Rasmus Bom Andersen e che danno vita ad un up-tempo che farà la gioia di tutti gli headbangers.

Brian commenta:

Belly of The Beast è la canzone di apertura e il nostro primo singolo. Questa è una canzone nello stile classico dei Diamond Head e ricorda pezzi come Helpless e The Prince. E’ una canzone molto emozionante da suonare e ti fa veramente salire l’adrenalina a mille. Un brano diretto e in your face.

Il cantante Rasmus ha aggiunto:

E’ una canzone che parla di vicende personali difficili. Chiunque, almeno una volta nella vita, ci è dovuto passare. Non siate avventati nel giudicare le persone, perchè tutti abbiamo le nostre battaglie.

Nati nel 1976 sotto la guida del chitarrista Brian Tatler, i Diamond Head si sono da subito distinti come avanguardia della nascente New Wave of British Heavy Metal. Con il loro debut album Lightning to The Nations, Diamond Head sono divenuti la band che ha definito il genere, lo ha influenzato e aperto le porte a moltissime altre band.

Ancora Brian:

Volevamo essere sicuri di non aver perso di vista quello che noi chiamiamo The Brief. Non ho intenzione, nè l’ho mai avuta, di rinnegare il nostro stile e il nostro sound NWOBHM: è questo che mi ha fatto sempre emozionare ed è per questo che i Diamond Head sono diventati famosi. Il viaggio creativo continua e ne sono molto felice.

The Coffin Train” è l’ottavo album dei Diamond Head ed è la gloriosa testimonianza della grande abilità di Brian TatlerRasmus Bom Andersen di creare il flavour giusto per dar vita a musica di ottima qualità. Il full length è stato scritto on the road e registrato in diverse location. Chitarra, basso e voce al Vigo Studios in Walsall, batteria al Circle Studios a Birmingham, mentre l’intero album è stato prodotto e mixato presso i Ras’ Raw Sound Studioa Londra.

Vi state chiedendo, è elettrico?? Si lo è!!!

I Diamond Head inizieranno il loro tour in giro per il mondo a supporto del disco il prossimo 21 giugno all’Hellfest. Da menzionare due date di ottobre che si terranno rispettiamente il 19 all’Hammersmith di Londra e il 20 all’O2 a Manchester in compagnia dei Saxon.

Di seguito l’artwork di copertina.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login