Dettagli sul film

Una webzine tedesca ha recentemente intervistato Hans Fjellestad , il regista che si appresta a dirigere "Lords of chaos", il film che descriverà le vicende riguardanti il black metal norvegese all’inizio degli anni ’90. Ecco alcuni frammenti: "Non ho intenzione di fare del moralismo. La sceneggiatura espone una subcultura complicata e varia. Nella nostra storia sarà impossibile considerare i roghi delle chiese o gli omicidi, per esempio, come un semplice risultato della rabbia di un ragazzino ribelle, o come frutto dell’influenza di una qualche superstizione satanica. E’ molto più comodo considerare i comportamenti violenti e antisociali come prodotto di un "mostro", una "mela marcia", ma credo che capiamo tutti che non è mai così semplice. Io voglio soltanto raccontare una bella storia e creare qualcosa di unico a livello visivo. […] Abbiamo usato il libro più che altro come un’enciclopedia e un punto di partenza. Infatti, alcuni elementi della sceneggiatura sono molto bizzarri. Non ci stiamo certo proponendo di fare un film onnicomprensivo sulla storia del black metal, non mi interessa per niente".

Fonte: blabbermouth.net

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login