Destruction: online l’aftermovie dei concerti di Pratteln

Comunicato Stampa:

Quasi due settimane fa, i titani tedeschi del thrash DESTRUCTION hanno lasciato il segno, mettendo la parola fine alla pausa dei concerti dovuta al Covid-19, con due impressionanti show davanti a 300 persone ciascuno al leggendario Z7 di Pratteln, che normalmente ha una capacità di 1600 spettatori. Entrambi i concerti hanno registrato il tutto esaurito e sono stati molto apprezzati dal pubblico e da tutto il mondo della musica. La band ha colto l’attimo e ha deciso di pubblicare come aftermovie la testimonianza di un passo memorabile compiuto dal music business sulla via del ritorno alla normalità.

Schmier dichiara:

Sono molto contento che il nostro team abbia potuto catturare quei momenti; i primi concerti dopo l’allentamento delle regole in Svizzera sono stati sicuramente un momento speciale per tutti noi. I fan hanno fatto un ottimo lavoro e la distanza sociale ha funzionato piuttosto bene. Di sicuro molto meglio che al supermercato o sui mezzi pubblici di questi tempi. Ci siamo sentiti tutti sani e salvi e, benché non si possa evitare completamente il contatto, si può usare il buon senso. Le precauzioni e le regole del governo sono state implementate bene e questo è stato importante per tutte le persone coinvolte! Sarà comunque molto impegnativo riportare i concerti nella nostra vita. Se le mascherine o altre precauzioni faranno parte di quel futuro, lo si vedrà nelle prossime settimane. È importante affrontare le nuove sfide e provare, invece di non fare nulla e accettare semplicemente la situazione di non fare dei live! I DESTRUCTION continueranno questo percorso e suoneranno un Open Air con distanziamento sociale vicino a Berlino in agosto. Un concept che funziona da un po’ in Germania e che è il primo show METAL in questo formato. Grazie per tutto il sostegno. Mantenetevi in buona salute e consapevoli.

I DESTRUCTION hanno pubblicato la versione digitale di “Born To Thrash – Live In Germany” l’8 maggio. La versione fisica di “Born To Thrash – Live In Germany”, in uscita venerdì 17 luglio, è accompagnata da una mappa del mondo su cui i fan sono stati invitati ad indicare il luogo del proprio primo concerto dei DESTRUCTION di sempre. Il disco sarà disponibile in digipak e vinile nero, rosso, trasparente e picture.
 
“Born To Thrash – Live In Germany” tracklist:
1. Curse The Gods
2. Nailed To The Cross
3. Born To Perish
4. Mad Butcher
5. Life Without Sense
6. Betrayal
7. Total Desaster
8. The Butcher Strikes Back
9. Thrash Till Death
10. Bestial Invasion

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login