Destrage: due biglietti in omaggio per il Release Party al Magnolia

Il nuovo album dei DESTRAGEA Means To No End” è ormai realtà e sta riscuotendo un unanime successo di pubblico e critica. Un passo avanti nella discografia della band italiana che non conosce freni, unendo innovazione ed evoluzione a un grandissimo songwriting. I DESTRAGE sono pronti per portare sul palco i nuovi brani insieme al meglio del loro repertorio. La prima parte del tour inizierà venerdì 28 ottobre al Circolo Magnolia di Segrate (MI), con un Release Party davvero imperdibile.

Per l’occasione Metallus.it vi da la possibilità di assistere allo show con due biglietti omaggio!

Come partecipare?
Sarà sufficiente inviare una email a ufficiostampa@baganarock.com specificando

– Nome e Cognome
– Numero di Telefono
– Email di iscrizione alla newsletter di metallus.it (Se non siete iscritti, potete farlo tramite l’apposito box in homepage o a questo link http://bit.ly/1Zo9Mtd)

I vincitori verranno contattati telefonicamente. Ogni vincitore avrà diritto ad un biglietto omaggio.


Sarà una serata veramente speciale, che vedrà i Destrage accompagnati per l’occasione da altre due eccellenze del rock italiano e internazionale. In apertura infatti troveremo gli ATLANTIC TIDES, formazione italiana in uscita con il debutto omonimo per Scarlet Records proprio il 28 Ottobre. Special guest dell’evento saranno invece i VODUN, trio inglese al primo show in Italia, tra rock, psych, soul e musica afro, descritti da James McMahon di Kerrang come “la migliore nuova rock band sul pianeta”.

Questi gli orari dello show:

Apertura Porte: 21:00
Atlantic Tides: 21:30
Vodun: 22:10
DESTRAGE: 23:10

Prevendite disponibili qui: http://www.mailticket.it/evento/8824
Evento FB: https://www.facebook.com/events/308684422834492/

Ingresso
10€ + di prevendita
13€ in cassa

destrage-release-party-2016-web

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login