Delain: il lyric video del singolo “One Second”

Comunicato stampa:

DELAIN continuano la loro conquista del mondo, svelando un altro incredibile singolo. Tratto dal nuovo lavoro su Napalm Records, i cui dettagli saranno presto resi noti , il potente inno “One Second” è accompagnato da un lyric video con una serie di immagini tratte dal recente tour in Nord America e scorci della mente del protagonista.

“One Second” ammalia l’ascoltatore con un orecchiabile duetto vocale tra la frontwoman Charlotte Wessels e il chitarrista Timo Somers, un groove che invita all’headbanging, un rovente assolo di chitarra e una storia emozionante.

DELAIN a proposito di “One Second” dichiarano:

Siamo felici di presentarvi il nostro nuovo singolo ‘One Second’, un eclettico inno sull’essere innamorati di quell’amore di sempre ormai perduto. A differenza dei precedenti singoli orchestrali, ‘One Second’ mette in luce l’altro lato del nostro prossimo disco. Questa canzone contiene eleganti riff e un ritornello interpretato da Timo Somers che non vediamo l’ora di cantare con voi. Il video è stato girato on the road in Nord America.

DELAIN emergono nel 2006 con la pubblicazione del primo album, Lucidity. Ora, nel 2019, la band ha nel carniere cinque uscite di successo, tra cui Moonbathers, entrato nella Top 20 in Olanda, Germania e Svizzera, e nella Top 50 in UK e Belgio, e continuano ad incantare i fan di tutto il mondo. Grazie a tour mondiali come headliner e di spalla a supporto di artisti del calibro di Sabaton e Nightwish, e partecipazioni a festival come Wacken Open Air e Download Festival, i DELAIN si sono costruiti una solida nicchia all’interno della scena. Il loro singolo “Stardust” dall’album The Human Contradiction con oltre dieci milioni di visualizzazioni su YouTube e milioni di streaming in tutto il mondo dimostra questa teoria!

I DELAIN sono:
Martijn Westerholt – tastiere
Charlotte Wessels – Voce
Joey Marin de Boer – Batteria
Otto Schimmelpenninck van der Oije – Basso
Timo Somers – Chitarra

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login