Deathstars: le date italiane rimandate al 2023

Comunicato Barley Arts:

Date le incertezze in merito a possibili lockdown e al numero crescente di contagi, pianificare un tour europeo come hanno fatto i Deathstars sta diventando quasi impossibile e costituisce un rischio per le band in tutto il mondo. Per questo la formazione svedese è costretta a posticipare ancora una volta i loro prossimi show, e finalmente arriverà il momento di ascoltare dal vivo i pezzi che compongono l’album di prossima uscita, ancora senza titolo. I concerti italiani sono confermati per lunedì 30 gennaio 2023 al Legend Club di Milano e martedì 31 gennaio al Largo Venue di Roma.

«Sono stati due anni davvero frustranti, ma a causa dell’eccessiva incertezza riguardante la pandemia dobbiamo rinviare nuovamente il tour europeo. Siamo ovviamente dispiaciuti ma non dipende dalla band. Vogliamo ringraziare i fan per la pazienza dimostrata e speriamo di vedervi tutti ai prossimi show», dichiara il frontman Whiplasher Bernadotte.

biglietti già emessi sono validi per le nuove date, e le vendite sono aperte sui circuiti Ticketone (entrambe le date), Ticketmaster e Vivaticket (solo Milano) e Dice (solo Roma).

Chi non potrà partecipare ai concerti può chiedere il rimborso tramite voucher (Milano) o monetario (Roma).

La richiesta può essere inoltrata attraverso la compilazione di un apposito modulo sul sito del relativo circuito di biglietteria entro e non oltre il 17 dicembre 2021 per la data di Milano e il 30 dicembre per quella di Roma.

DEATHSTARS

MARTEDÌ 18 GENNAIO 2022

NUOVA DATA: LUNEDÌ 30 GENNAIO 2023

Milano, Legend Club – viale Enrico Fermi, 98

Inizio concerti h. 21:00

Biglietti disponibili su TicketoneTicketmaster e Vivaticket.

Posto unico in piedi: € 25,00 + prev.

MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022

NUOVA DATA: MARTEDÌ 31 GENNAIO 2023

Roma, Largo Venue – via Biordo Michelotti, 2

Biglietti disponibili su Ticketone e Dice.

Posto unico in piedi: € 25,00 + prev.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login