Header Unit

De La Tierra: in arrivo il secondo album “II” con Andreas Kisser

I De La Tierra, band metal latino-americana, pubblicheranno il loro secondo album “II” per la Sony Music Latin il prossimo 18 Novembre.

Di seguito è possibile ascoltare la canzone “Puro“, primo singolo estratto dal nuovo album

Il chitarrista Gimenez, intervistato da Billboard.com riguardo a “Puro“, racconta:

la canzone parla di come la vita ci spinge a prendere direzioni differenti, giuste o sbagliate che siano. Dipende da noi capire che c’è un tempo per nascere, un tempo per crescere e un tempo per morire. La resa dei conti è sempre lì che ci aspetta. Certo, niente è semplice nella vita, ma al tempo stesso nulla è impossibile finchè mantieni il cuore puro.

Gimenez, continua parlando delle peculiarità della band:

ciascuno di noi ascolta musica differente e tutta questa varietà costituisce una grande ricchezza quando inziamo a comporre. E’ incredibile che una band come i De La Tierra, che è fondamentalmente una band heavy metal, riesca ad inglobare così tanti stili e sonorità del panorama metal e, al tempo stesso, inserire melodie, ritmiche e contenuti latino-americani.

II” è stato registrato a Los Angeles e prodotto da Ross Robinson (Slipknot, Korn, Deftones, The Cure, Sepultura). A proposito della produzione, il drummer Alex Gonzalez aggiunge:

il nostro primo album è stato autoprodotto. Per “II” abbiamo avuto la grande opportunità, nonchè l’onore e il privilegio di lavorare con Robinson. E’ riuscito a catturare il meglio che c’è in noi e a farlo venire fuori. Si è trattata di una sfida molto positiva nella quale abbiamo lavorato sodo e sempre al massimo. Robinson ci ha aiutati a trovare il nostro sound.

Ricordiamo la lineup de i De La Tierra
Andres Gimenez (A.N.I.MA.L.) voce e chitarra
Sr. Flavio (Los Fabulosos Cadillacs) basso
Andreas Kisser (Sepultura) chitarra
Alex Gonzalez (Manà) batteria

delatierraband2016_638

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login