Dave Grohl: scrive ad un consiglio locale in aiuto di una giovane metal band

I Foo Fighters e Dave Grohl stanno sempre più diventando un fenomeno di costume, oltre che musicale, con una serie di pagine facebook dedicate al loro atteggiamento disponibile e positivo nei confronti dei fan.
La buona azione del giorno vede protagonista proprio Dave Grohl e una giovanissima metal band composta da ragazzi tra i 15 e i 17 anni, i Black Leaves of Envy.
I musicisti in erba si erano rivolti al noto vocalist per chiedergli aiuto con il consiglio locale, che aveva loro proibito di provare in un garage, a causa del rumore prodotto dagli strumenti musicali.
Inaspettatamente, Grohl ha accolto la richiesta e ha scritto una lettera che ha poi inviato al consiglio per perorare la causa della giovane band.
Di seguito un estratto di quanto scritto dall’ex Nirvana:

“Per i musicisti che non hanno le risorse per suonare in ambienti professionali, un garage o un seminterrato rappresentano gli unici luoghi a loro disposizione per sviluppare il proprio talento e la propria passione. Credo che sia fondamentale che i ragazzi abbiano un posto in cui esplorare la loro creatività e crearsi un senso di se stessi attraverso le canzoni. La difesa di tutto questo è fondamentale per il futuro dell’arte e della musica.”

Di seguito il post twitter dei Foo Fighters che riporta per intero la redatta da Grohl:

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login