Crashdïet: una data live in Italia a maggio

Comunicato Bagana:

Torna in Italia uno dei più grandi nomi della scena glam metal/sleaze rock mondiale: i CRASHDÏET. Un unico esclusivo appuntamento per la band svedese atteso per il prossimo sabato 28 maggio 2022 al Legend Club di Milano. Prevendite disponibili da ora sui circuiti ufficiali Mailticket e Ticketone

La band, attualmente a lavoro sul sesto capitolo in studio in uscita il prossimo 18 marzo 2022 per Crusader / Golden Robot Records, ha oggi reso disponibile il nuovo singolo “No Man’s Land“.

No Man’s Land” racconta una storia introspettiva: guardarsi dentro e andare avanti. Un brano dalla produzione eccellente, con voci precise e corpose, supportate da un basso potente, chop di chitarra travolgenti e una solida batteria. 

Punta in alto, o resta a casa“, questo il motto dei CRASHDÏET. Formati a Stoccolma nel 2000, il loro esordio “Rest In Sleaze” (2005) li ha consacrati nel loro paese natìo, dando il via a una carriera fatta di successi e turbolenze, tra storie di abusi, tragiche morti e cambi di formazione. Tuttavia la band è diventata famosa per aver raccolto i pezzi dopo ogni caduta ed essere tornata, ogni volta, sulla scena con un’energia rinnovata. Custodendo la fiamma del glam metal e dello sleaze rock da allora la band ha pubblicato album acclamati in ogni parte del mondo, fino al recente “Rust” (2019). 

I CRASHDÏET  sono Gabriel Keyes  (voce), Martin Sweet (chitarre), Peter London (basso), Eric Young (batteria). 

CRASHDÏET

European Tour 2022 

Sabato 28 maggio 2022  Legend Club – Milano 

Biglietto 20€ + prev. su Mailticket e Ticketone
25€ in cassa la sera del concerto

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login