Code Orange: ascolta il brano “Swallowing The Rabbit Whole”

Comunicato stampa:

Code Orange, band nominata ai Grammy, presentano il nuovo brano, “Swallowing The Rabbit Whole”, secondo estratto dal nuovo album “Underneath”, in uscita il 13 marzo su Roadrunner Records“Swallowing The Rabbit Whole” è disponibile da oggi su tutte le piattaforme streaming ed è accompagnato da un video ufficiale diretto da Max Moore. Il video, basato sulla scena conclusiva del video della title track dell’album “Underneath”, vede il batterista/cantante Jami Morgan emergere in un nuovo ruolo.

“‘Swallowing The Rabbit Whole’ è il passaggio verso la lunga discesa che porta alla nuova era dei Code Orange…”, spiega Morgan“Un nuovo e importante pezzo del puzzle UNDERNEATH. La dualità è la chiave. Non solo tema di questo album ma da sempre caratteristica del nostro suono e del vasto mondo heavy”.

Lo scorso mese i Code Orange hanno rotto il silenzio intorno al nuovo album e presentato il brano che da il titolo al lavoro. “‘Underneath’ porta il suono della band verso qualcosa di ancora più grande” ha commentato Stereogum. “‘Underneath’ eleva il mix di hardcore, metal, industrial e alt-rock dei Code Orange a un nuovo livello”, ha aggiunto Revolver.

“Underneath” è disponibile in pre-order. L’album è prodotto da Morgan e Nick Raskulinecz con il supporto di Will Yip e Chris Vrenna. Il mix è stato affidato a Yip ed Eric ‘Shade’ Balderose.

Tracklist:

  1. (deeperthanbefore)
  2. Swallowing the Rabbit Whole
  3. In Fear
  4. You and You Alone
  5. Who I Am
  6. Cold.Metal.Place
  7. Sulfur Surrounding
  8. The Easy Way
  9. Erasure Scan
  10. Last Ones Left
  11. Autumn and Carbine
  12. Back Inside the Glass
  13. A Sliver
  14. Underneath

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login