Chris Slade (AC/DC): una data live in Italia a fine mese

Comunicato stampa:

Torna in Italia Chris Slade, il leggendario batterista degli AC/DC!

Indiscutibilmente tra i batteristi più importanti della storia del rock, nel corso della sua cinquantennale carriera ha suonato con, tra gli altri, Tom Jones, Paul Rodgers e Jimmy Page, Michael Schenker, Gary Human, Uriah Heep, Earth, Gary Moore, David Gilmour, e soprattutto ASIA e appunto AD/DC…Un curriculum straordinario per un musicista indescrivibile.

Chris, insieme alla sua band, riproporrà alcuni tra i brani più importanti che lo hanno visto protagonista, con particolare attenzione ovviamente agli AC/DC, all’interno delle rassegna organizzata all’interno del Parco della Colonia di Osoppo (UD).

Ospiti della serata i veronesi OVERDOSE:
Il trio alternative rock propone un rock influenzato dagli anni 90, a cavallo tra Alice in Chains e Soundgarden, ma con una cifra stilistica propria e ben definita. Nell’arco di una manciata di pubblicazioni, ottimamente accolte da critica e pubblico, sono riusciti a ritagliarsi uno spazio di rilievo nella scena underground italiana.

Questi i dettagli dell’evento:

CONCERTO PER MATTEO
PARCO DELLA COLONIA
VIA TAGLIAMENTO 16, OSOPPO (ud)

Ingresso gratuito! Evento Facebook

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login