Chris Broderick: “pensavo a un album solista quando lasciai i Megadeth”

Chris Broderick, attuale co-fondatore degli Act Of Defiance, ha dichiarato a The Metalist, di aver considerato l’idea di un album solista in concomitanza con l’uscita dai Megadeth avvenuta a fine 2014.

“Mentre stavo considerando di uscire dai Megadeth, volevo concentrarmi su un album solista e stavo lavorando sodo su quello. Ma, dopo aver parlato con Shawn, dopo che entrambi lasciammo la band, gli dissi: “Perché non facciamo una band? Perché non facciamo veramente qualcosa insieme e pubblichiamo il materiale che abbiamo scritto negli scorsi anni e vediamo cosa ne pensa la gente?” Quindi è così che è iniziata la cosa”.

Ricordiamo che “Birth And The Burial” è uscito lo scorso venerdì, 21 agosto per Metal Blade.

act-of-defiance-birth-and-the-burial

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login