Esclusiva – Casablanca: il video di “Closer” da “Miskatonic Graffiti”

I Casablanca hanno pubblicato il video di “Closer“, brano tratto dal nuovo album “Miskatonic Graffiti” in uscita il 25  settembre per Despotz Records. Metallus.it ve lo propone in esclusiva per l’Italia, visibile tramite il player qui sotto.

Il commento della band sul brano:

Closer riguarda la coppia Mat e Josie che si ritrovano braccati da qualcosa o qualcuno che è riuscito ad infilarsi tramite il passaggio verso The Mountains e sembra voglia ucciderli. A questo punto la storia prende una svolta improvvisa quando Sgt. Doom entra in azione. Una classica horror story che si conclude in favore della vittima mentre il cattivo incontra una morte crudele”

Il commento di Alex Taylor, direttore del video:

“Quando i Casablanca mi dissero di voler un video che fosse in parte ispirato a Lovecraft e in parte a Twin Peaks, non potevamo di certo perdere quell’opportunità di lavorare con queste influenze così fighe e con della grande musica come questa. Abbiamo utilizzato questa opportunità per unire il filone del found-footage in voga nei film horror e il nostro amore per gli horror 70’s come Evil Dead per creare qualcosa che sia tanto divertente da guardare quanto lo è stato realizzarlo.”

Miskatonic Graffiti” è un concept album basato sulla mitologia di Chuthulu di Lovecraft, ma con un’importante variazione: prima dei “The Old Ones“, gli esseri umani Originali del Golden Void erano padroni della Terra! La band ha creato quindi un mondo legato a questi “Originali”, descritte come creature senza superstizione ne religione, in un mondo dominato dalla conoscenza, illuminazione, stile e rock’n’roll!

Casablanca-Miskatonic-Graffiti

 

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login