Carcass: “Non abbiamo tempo per scrivere nuovo materiale”, parola di Jeff Walker

I fan dei Carcass che speravano in un nuovo lavoro da parte della band dovranno probabilmente attendere un bel po’. Questo almeno stando alle dichiarazioni di Jeff Walker, bassista e cantante della band, che ha risposto in questo modo a chi gli chiedeva se ci fosse in programma un seguito all’album “Surgical Steel“:

Poteri raccontarti una stronzata e dirti che abbiamo già scritto un doppio album, e che questo album è un concept. La verità è che non abbiamo tempo per sederci e lavorare come gruppo. Sono certo che Bill Steer starà facendo dei riff da qualche parte, e che forse starà facendo un paio di jam con il batterista, ma non ci siamo mai seduti insieme e cominciato a comporre o scrivere roba. Non ne abbiamo letteralmente il tempo. Non abbiamo smesso di andare in tour o di suonare, da quando ci siamo trovati nel 2013, ancora prima che l’album venisse fuori. Siamo stati molto occupati. Stavamo cercando di abbassare un po’ i ritmi, e poi adesso c’è questo tour con gli Slayer, e l’opportunità era troppo buona per essere rifiutata. Fino a quando ci sarà richiesta in giro, continueremo a suonare.

A questo proposito, ricordiamo che i Carcass torneranno in Italia insieme agli Slayer il prossimo 4 luglio al Market Sound di Milano.

12_Carcass_17_novembre_2015_Estragon_Bologna_Ivan_Elmi

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login