Header Unit

Carcass: molto materiale pronto per il prossimo album

Sembra che i Carcass siano intenzionati a dare un seguito, anche se con tutta la calma possibile, all’ultimo album “Surgical Steel“. Perlomeno è quello dhe ha dichiarato Bill Steer nel corso di una recente intervista. Steer ha infatti risposto in questo modo a chi gli chiedeva se i Carcass avessero piani per un seguito a “Surgical Steel”:

Sì, ci sono dei progetti, puramente in termini di lavoro su nuovo materiale. Voglio dire, non abbiamo ancora prenotato nessuno studio o cose del genere, perchè non siamo ancora arrivati a quel punto. Negli ultimi cinque anni siamo stati sempre in viaggio. Siamo stati via per così tanto tempo. Abbiamo fatto cinque o sei tour negli Stati Uniti dopo che abbiamo pubblicato quel disco, quindi non c’è stato molto tempo per lavorare ad altro fra un tour e l’altro. Ciascuno di noi va per la sua strada e a volte tendiamo ad evitarci gli uni con gli altri fino a quando non è ora di tornare in tour assieme. Ma ci sono state volte in cui io e Dan Wilding ci siamo trovati insieme e abbiamo lavorato a un po’ di melodie, per poi coinvolgere anche Jeff Walker. Quindi siamo entrati nella seconda fase del lavoro. E penso che fra non molto cominceremo a registrare dei demo, giusto per capire quale direzione intraprendere con il nuovo album. Abbiamo un sacco di materiale; dobbiamo solo mettere le cose a fuoco.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login