Burzum: arriva la condanna a sei mesi di carcere

Sei mesi di carcere con pena sospesa ed 8mila euro: questa la condanna che i giudici francesi hanno inflitto a Burzum (al secolo Varg Vikernes).
Il controverso artista doveva rispondere di incitamento all’odio razziale ed esaltazione dei crimini di guerra che, secondo l’accusa, avveniva attraverso alcuni post apparsi in rete.
La notizia della fine del processo è stata riportata dal norvegese The Local.
Durante la lettura del verdetto Varg Vikernes non era presente in aula.

Burzum

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. Zio Malus

    è inutile che insisti co ste pose da vero vichingo , a Burzum c’hai n’età…te so rimasti 7 capelli i testa trovate un lavoro serio e vaffanculo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login