Bologna Sonic Park: ecco la mappa e tutte le informazioni pratiche

Il Bologna Sonic Park avrà inizio domani, giovedi 27 giugno, con la data che comprende Slipknot, Amon Amarth, Lacuna Coil e molti altri. Ora sono online sia la mappa del luogo, con ingressi, punti ristoro e così via, e tutte le informazioni pratiche legate:

1. Il prato 1 è da considerarsi lo spazio delimitato davanti al palco.

2. L’ingresso è unico per tutti. All’ingresso troverete 2 file diverse: INGRESSO PIT (Prato 1) e INGRESSO POSTO UNICO (Prato 2).

3. Qui sotto mappa dell’area, regolamento e orari.

4. Ci sarà un potenziamento della linea 25 del trasporto pubblico di Bologna. Info qui:
https://www.tper.it/

5. Dalla stazione di Bologna Centrale sarà presente il servizio di Flixbus. Info qui:
https://bolognasonicpark.com/bsp_flixbus/

6. Ciascun biglietto garantisce un solo ingresso. Non è possibile quindi uscire e rientrare dall’area del festival.

7. Il parcheggio al pubblico più vicino all’area è il PARK B con ingresso da Carraio Sottopasso (Via Francesco Zambeccari) o da Carraio Via Michelino (fino ad esaurimento posti).

8. Il parcheggio preposto per i diversamente abili che hanno fatto richiesta è il PARK D (ingresso da Carraio Via Stalingrado 81).

9. Per il ritiro dei biglietti TicketOne acquistati con modalità “Ritiro sul luogo dell’evento”, sono necessari:
A: Email di conferma di TicketOne in tutte le sue parti;
B: Documento in corso di validità dell’intestatario dell’ordine;
Sono accettate deleghe al ritiro solo se accompagnate da una fotocopia del documento di identità dell’intestatario dell’ordine. Sono accettati i seguenti documenti di riconoscimento: carta di identità, passaporto, patente. Non sono accettati: tessera sanitaria, codice fiscale, tessera di abbonamento ai mezzi pubblici e qualsiasi altro documento non menzionato precedentemente.

10. La cassa aprirà alle ore 11:00 e chiuderà alle ore 22:00

11. L’acqua sarà gratuita.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login