BOLOGNA loves NEW YORK: 11 settembre 2011 all’ESTRAGON

11 settembre 2001: i peggiori incubi dell’occidente diventano realtà ai nostri occhi mentre milioni di persone assistono in diretta tv all’attacco terrorista alle Twin Towers di New York, un attacco al cuore dell’occidente nella città più europea di tutta quelle americane ed ancora di più la più italiana

11 settembre 2011: la Bologna del rock non vuole dimenticare

Bologna Rock City è orgogliosa di annunciare un grande evento di beneficenza in occasione del decennale dagli attacchi dell’11 settembre, una serata dove praticamente tutto il meglio dell’hard rock e metal bolognese sarà presente sul palco dell’Estragon per una grande serata di musica e solidarietà.

Intorno all’evento musicale BRC sta organizzando un piccolo viaggio all’interno della comunità italiana della Grande Mela con una mostra fotografica “People of NY – Gli italo americani che hanno lasciato il segno nella storia della Grande Mela” e con stand legati alla cultura popolare americana come fumetti made in Usa, libri, vinili e cd, dvd, abbigliamento Usa ed altro ancora!

L’incasso, detratte le spese, sarà destinato in beneficenza all’Unicef che proprio a New York ha la sua sede mondiale.

Tutti i dettagli:

BOLOGNA loves NEW YORK
Domenica 11 settembre 2011, Estragon, Bologna

apertura porte ore 19.00
inizio concerto ore 19.30

on stage:
I DEGRADATI
ANCIENT BARDS
SANGE MAIN MACHINE
NOISE POLLUTION
CRYING STEEL
MUPPET SUICIDE
TARCHON FIST
NEURASTHENIA
MARKONEE

e gran finale con il concerto dei
ATROCI!

Ingresso 10,00 euro

Prevendite presso Estragon Shop Via Zamboni 53/c Bologna

ATTENZIONE: in occasione della serata verrà presentato in ANTEPRIMA EUROPEA il doppio vinile a tiratura limitata “LIVE AT THE MOHEGAN SUN” dei CINDERELLA edito da Bologna Rock City Recods! per maggiori info e per prenotare la propria copia records@bolognarockcity.com

www.bolognarockcity.com
www.estragon.it

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login