Blind Guardian Twilight Orchestra: online il quinto trailer del nuovo album

Comunicato stampa:

Il più ambizioso progetto nella storia del metal dei BLIND GUARDIAN“Legacy Of The Dark Lands”, è appena uscito! Per festeggiare l’uscita, la band offre ai fan il video ufficiale di “War Feeds War”. L’idea di registrare un album orchestrale originariamente venne alle due menti dei BLIND GUARDIAN – il chitarrista André Olbrich e il cantante Hansi Kürsch – durante gli anni ’90, quando la band iniziò a utilizzare elementi orchestrali per arricchire il proprio suono opulento. Negli ultimi anni, il gigantesco progetto ha iniziato a prendere forma e, parallelamente alle epiche cascate sonore, è stato sviluppato il concept lirico. Per questo i BLIND GUARDIAN sono riusciti a trovare supporto nell’autore tedesco di bestseller Markus Heitz, il cui nuovo romanzo “Die Dunklen Lande” è uscito in Germania il 1° marzo scorso.

Oggi la band pubblica il quinto e ultimo trailer in cui Hansi svela maggiori dettagli sulle registrazioni nel castello.

Hansi dichiara:

Non ci sono dubbi, siamo dei geek. Per quelli di voi che ancora lo mettono in discussione, anche dopo l’uscita di ‘Legacy of the Dark Lands’, è possibile trovare la prova definitiva in questo video. Per me è sempre molto divertente tornare alle origini della mia infanzia. Burg Linn merita sicuramente una visita.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login