Blind Guardian: il tour del trentennale di “Somewhere Far Beyond”

Comunicato stampa:

BLIND GUARDIAN annunciano il tour dell’anniversario di “Somewhere Far Beyond”!
“Esclusivo e unico e solo in Germania e Svizzera: per il trentesimo anniversario dell’album, i Blind Guardian suoneranno dal vivo ‘Somewhere Far Beyond’”.
Il monumentale album “Somewhere Far Beyond” compie trent’anni! Il quarto album in studio dei BLIND GUARDIAN incarnava il suono sfrenato dello speed metal tipico dei loro esordi combinato con le vibrazioni folk della Terra di Mezzo, dando già un assaggio della tempesta orchestrale che sarebbe presto seguita: era un classico del metal che dava forma alla scena.
Per celebrare questo importante evento, nell’autunno del 2021 i BLIND GUARDIAN intraprenderanno un tour per l’anniversario di “Somewhere Far Beyond”. Per la prima volta nella loro lunga storia, i BLIND GUARDIAN suoneranno l’album nella sua interezza, esclusivamente in Germania e in Svizzera, da “Time What Is Time” a “The Quest For Tanelorn” fino alla grande canzone che dà il titolo al disco! È il modo migliore per creare l’atmosfera per un nuovo album in studio, la cui uscita è prevista per l’inverno 2021. Il nuovo album recherà con sé senza dubbio un nuovo livello di potenza. Che la marcia del tempo cominci…
Di seguito le date del tour:

16.09.   D    Saarbrücken Garage
17.09.   D    München Backstage
18.09.   D    Memmingen Kaminwerk
20.09.   CH  Pratteln Z7
22.09.   D    Frankfurt Batschkapp
23.09.   D    Hamburg Markthalle
24.09.   D    Stuttgart LKA
25.09.   D    Dresden Alter Schlachthof
28.09.   D    Köln E-Werk
29.09.   D    Oberhausen Turbinenhalle
30.09.   D    Berlin Columbia Theater
01.10.   D    Neuruppin Kulturhaus
02.10.   D    Osnabrück Hyde Park

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login