Black Country Communion: Tutti i dettagli di “BCCIV” in uscita a settembre, online il video di “Collide”

C’è attesa per il quarto capitolo dell’avventura Black Country Communion, che si concretizzerà il prossimo 22 settembre tramite Mascot Label Group. Il nuovo album “BCCIV” segna il ritorno di Glenn Hughes, Joe Bonamassa, Derek Sherinian e Jason Bonham. Il nuovo album segue una pausa di quasi 4 anni.

Ancora una volta a supervisionare il tutto Kevin Shirley. A far “riprendere” l’azione della band Joe Bonamassa lo scorso anno, che ha chiesto ai 3 compagni se avessero intenzione di riprendere da dove avevano lasciato. Tutte le musiche sono state composte dal duo Hughes-Bonamassa.

Testi quasi tutti dalla penna di Hughes, con una sola incursione di Bonamassa in “The Last Song For My Resting Place”.

Questo il commento di Glenn Hughes:

Abbiamo impiegato 4 mesi per scrivere l’album, e penso che i risultati parlino da soli. Tutti e 4 volevamo un album che potesse andare oltre il nostro passato. E’ più di una evoluzione, perchè siamo stati molto attenti nel non ripertere quello che è stato fatto. Sono successe molte cose da “Afterglown”, il nostro ultimo album, e questo nuovo capitolo mostra i Black Country Communion più duri, più corposi e grandi

 

 

Non vi basta il video? Ecco la possibilità di un download (legale, ovviamente) del singolo attraverso l’iscrizione alla newsletter della Mascot .

Questa la tracklist:
Collide
Over My Head
The Last Song For My Resting Place
Sway
The Cove
The Crow
Wanderlust
Love Remains
Awake
When The Morning Comes

With You I Go* (solo su vinile)

Questo l’artwork

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login