Bill Ward: “Mi sento in pace dopo la separazione dai Black Sabbath”

Il 70enne Bill Ward, ex batterista dei Black Sabbath, sembra essersi lasciato definitivamente alle spalle gli avvenimenti che lo portarono, nel 2012, ad una brusca separazione dal resto della band. Il musicista ha espresso i suoi sentimenti rasserenati nel corso di un reading a Los Angeles, descrivendo sia il periodo della separazione che i suoi sentimenti attuali:

Nel 2012 ho vissuto una pardita di affetto e di una relazione importante; è stato un qualcosa di molto disturbante per me e pericoloso anche per molte persone coinvolte in quelle relazioni. Molte cose contenute nelle mie poesie riguardano la mia guarigione dal distacco da qualcosa che era sacro per me. Il mio affetto era stato distrutto, il mio cuore è stato fatto a pezzi. Ora mi sento in pace. Gli eventi del 2012 sono passati. Mi trovo in un posto luminoso. Voglio bene alle persone con cui ho lavorato per tutta la mia vita…ho superato tutto quello che ha reso negativi quegli anni.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login