Behemoth, Watain: banditi da un locale americano per conflitti religiosi

La prima tappa americana del “Decibel Magazine Tour” con Behemoth, Watain, In Solitude e The Devil’s Blood programmata l’11 Aprile a Columbus, Ohio, ha subito una variazione riguardante la location. Infatti a causa di “conflitti con la fede religiosa dei proprietari del locale”, The Brewmaster’s Gate, i manager hanno dovuto cambiare di tutta fretta venue per evitare problemi che potessero gravare sul tour.

Ecco il commento di Nergal, frontman dei Behemoth, sempre più sorpreso da questi avvenimenti:
Wow, cazzo, wow! E’ un momento storico: l’America, la terra della libertà, bandisce i BEHEMOTH per questioni legate al credo religioso. In Ohio inizia la pazzia ma noi suoneremo comunque. Niente può fermarci. Dio, ti prego, salvami dalla libertà…

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login