Header Unit

Backyard Babies: gli special guest della data di Milano

Comunicato Bagana Rock Agency:

Manca solo poco più di un mese al ritorno dei Backyard Babies in Italia. Unica data: domenica 19 novembre al Land of Freedom di Legnano (MI). I maestri dello sleaze’n’roll svedese capitanati da Nicke Borg porteranno una setlist con i migliori pezzi della loro discografia insieme agli estratti dell’ultimo Four By Four, già un classico per i fans della band.

Oggi abbiamo il piacere di annunciare special guest e opening acts dello show, tutti orgogliosamente Made in Italy.

Partiamo dagli Speed Stroke, special guest ufficiali dell’evento. Dopo Reckless Love e Hardcore Superstar, un’altra importante tappa per la band italiana, alle prese con le registrazioni del nuovo album, successore del fortunato “Fury”.

Vedremo inoltre sul palco anche Black Star Furies, in promozione al loro ultimo album “Vamp In Paradise”, uscito a fine 2016 un mix di sleaze, punk, glam.

Oltre a loro in azione Lester Greenowski, in veste solista dopo numerosi tour con Richie Ramone, Crybabys e altri importanti act della scena punk.

BACKYARD BABIES – Unica data italiana
+ SPEED STROKE
+ Black Star Furies
+ Lester Greenowski
Domenica 19 Novembre @ Land of Freedom, Legnano (MI)

Evento Facebook

Biglietti in prevendita su Mailticket:
25€ + diritti di prevendita
28€ in cassa

Gli orari dello show verranno comunicati nei prossimi giorni

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login