Avatarium: nuovo album “The Girl With The Raven Mask”

Gli Avatarium hanno annunciato il loro nuovo album “The Girl With The Raven Mask“, in uscita il 23 ottobre per Nuclear Blast.

Il commento di Leif Edling:

“Penso che abbiamo creato qualcosa di veramente unico questa volta con gli Avatarium! I brani sono scritti nell’ottica di essere solo delle canzoni e ci sono dei momenti veramente belli che personalmente amo… come la titletrack, la bella “January Sea”, il riff di “Ghostlight” e il groove di “Run Killer Run”. L’organo e il piano sono molto alti nel mixingm ma anche il Dr. Carl era d’accordo sul fatto che dessero ancora maggior tiro ai brani. Spero che la gente apprezzi l’album tanto quanto piace a me. Una band non può fare più di quanto abbiamo fatto in questo album, è un album vicino alla perfezione.”

Il commento di Marcus Jidell:

“Gli Avatarium hanno fatto un grande passo con questo album e non vedo l’ora che il pubblico possa ascoltare i brani e di poterli suonare dal vivo in tour in novembre! C’è stato un sacco di lavoro ed è stato un piacere essere il produttore dell’album, sono molto contento del risultato e mi seto molto orgoglioso di essere membro di questa band!”

Tracklist:

DIGI
01. Girl With The Raven Mask
02. The January Sea
03. Pearls And Coffins
04. Hypnotized
05. Ghostlight
06. Run Killer Run
07. Iron Mule
08. The Master Thief
Bonus DVD (live @ Hammer Of Doom 2014):
01. Moonhorse
02. Bird Of Prey
03. All I Want
04. Tides Of Telepathy
05. Deep Well
06. Pandora’s Egg
07. Avatarium

CD
01. Girl With The Raven Mask
02. The January Sea
03. Pearls And Coffins
04. Hypnotized
05. Ghostlight
06. Run Killer Run
07. Iron Mule
08. The Master Thief

2LP
Side A:
01. Girl With The Raven Mask
02. The January Sea
Side B:
01. Pearls And Coffins
02. Hypnotized
Side C:
01. Ghostlight
02. Run Killer Run
Side D:
01. Iron Mule
02. The Master Thief

avatarium-the-girl-with-the-raven-mask

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login