Audioslave: si riuniscono per un concerto a Los Angeles

Cii voleva proprio un evento eccezionale come la nomina di Donald Trump a Presidente degli Stati Uniti per far tornare in azione una band come gli Audioslave. Chris Cornell, Tom Morello, Tim Commerford e Brad Wilk, la formazione originale degli Audioslave, terranno il loro primo concerto dopo oltre dieci anni di assenza venerdi prossimo, 20 gennaio, in occasione dell’Anti-Inaugural Ball, un concerto organizzato in segno di protesta per la nomina di Trump alla presidenza degli USA. L’evento si terrà presso ilTeragram Ballroom a Los Angeles e vi prenderanno parte anche altri artisti, fra cui i Prophets Of Rage. Non si sa ancora, naturalmente, se questa reunion avrà un seguito, come auspicato già da tempo sia da Cornell che da Morello. Si realizza comunque uno dei nostri desideri, come avevamo auspicato nel nostro speciale dedicato alle reunion hard ‘n heavy più attese.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login