As I Lay Dying: Lambesis si dichiara colpevole

COLPEVOLE!

Tim Lambesis, leader degli As I Lay Dying, si è dichiarato colpevole.
La notizia è stata riportata dalla NBC ed ha già fatto il giro del mondo.
Secondo l’emittente, Lambesis, accusato di aver ingaggiato un killer per uccidere l’ex moglie, avrebbe patteggiato con la confessione. Un patteggiamento che gli costerà 9 anni di prigione, o almeno questa è la pena massima alla quale va incontro, nel caso in cui il giudice, nella sentenza prevista per il prossimo 2 maggio, dovesse accogliere le richieste delle parti.

Tim Lambesis - As i Lay Dying

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login