Arch Enemy: fuori Angela Gossow, annunciata la nuova cantante

Gli Arch Enemy forniscono oggi un’anteprima fondamentale per quanto riguarda il loro nuovo album, che si intitolerà “War Eternal” e sarà pubblicato il prossimo 9 giugno tramite Century Media Records. C’è stato infatti un cambio di voce al microfono, con Angela Gossow che verrà sostituita da Alissa White-Gluz, ex cantante della band canadese The Agonist. Angela Gossow, che era entrata negli Arch Enemy nel 2000 e debuttò con l’album “Wages Of Sin”, si fa da parte per concentrarsi maggiormente sul suo lavoro di manager.
Riportiamo di seguito la dichiarazione della Gossow a riguardo:

Cari fan degli Arch Enemy, non è facile dirvelo…ho deciso di ritirarmi dal mio essere la voce della rabbia degli Arch Enemy. Dopo 13 anni di puro fottuto metal, 6 album e una serie infinita di tour lungo i cinque continenti, sento il bisogno di cominciare una nuova fase della mia vita, di stare con la mia famiglia e di perseguire altri interessi. Rimarrò comunque la business manager per gli Arch Enemy e continuerò a sviluppare il mio roster di artisti come manager. Rimarrò fedele alle mie radici heavy metal, solo abbandonerò le luci della ribalta. Sto per passare il testimone alla super talentuosa Alissa White-Gluz, che conosco da molti anni come buona amica e fantastica cantante. Ho sempre pensato che lei meriti un’opportunità per risplendere, e ora può averla, proprio come l’ho avuta io nel 2001. Voglio ringraziare tutti i fan degli Arch Enemy, la nostra etichetta Century Media e la Trooper Entertainment (Giappone), la nostra road crew e in particolare Michael, Daniel e Sharlee per il loro affetto e supporto lungo tutti questi anni. E’ stata una corsa infernale! Abbiamo conquistato ogni situazione, e io ho vissuto il periodo più emozionante e gratificante della mia vita. Grazie a tutti per essere stati con me sul palco, davanti al palco e nel backstage. Mi avete toccato il cuore e spero di essere in grado di ridarvi qualcosa indietro. Vi sono grata per tutti i ricordi meravigliosi, li custodirò per sempre! Non vedo l’ora di cominciare questa nuova decade di follia insieme agli Arch Enemy! Sto ascoltando proprio ora i rough mixes del nuovo album e sono entusiasta! Il 2014 vedrà rinascere gli Arch Enemy al top del gioco. Sono orgogliosa di far parte di questo nuovo capitolo degli Arch Enemy, anche se in una veste differente, scaldando i motori da dietro le quinte. Spero di vedervi davanti al palco, stavolta sarò insieme a voi.

Questo invece è il commento della nuova cantante, Alissa White-Gluz:

Sono molto onorata e felice di annunciare un nuovo capitolo nella mia vita e nella mia carriera musicale; ho unito le forze con una delle mie band preferite di tutti i tempi, gli Arch Enemy. “Wages of Sin” è stato il primo album in assoluto che ho comprato ed è stato amore al primo ascolto. Non capita spesso di ricevere una telefonata da una delle tue band preferite che ti chiede di unirsi a loro! Sono eccitata all’idea di avere l’opportunità di lavorare insieme a musicisti dal simile talento, che considero anche dei grandi amici. Non vedo l’ora di poter scrivere e cantare dal vivo ad un nuovo livello insieme agli Arch Enemy! Music if forever, il metal non ha limiti e questo è solo l’inizio

Per finire, ecco il commento di Michael Amott:

Saremo eternamente grati ad Angela per tutta la sua passione, il suo duro lavoro e il suo talento. Il suo legame è fortissimo e lei sarà sempre una parte della storia della band. Sentiamo un forte orgoglio per quello che ha ottenuto nel passato, ma al tempo stesso non vediamo l’ora di combattere nuove battaglie e ottenere nuove vittorie. Diamo il benvenuto ad Alissa a braccia aperte, e speriamo che voi abbiate le orecchie aperte.

arch enemy nuova cantante

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login