Angra: la possibile setlist delle date italiane

Mancano pochi giorni al ritorno degli Angra in Italia per tre show molto speciali. La band infatti eseguirà per intero lo storico album “Holy Land“, di cui ricorre quest’anno il ventennale dalla pubblicazione. Abbiamo quindi dato un’occhiata ai brani che la band sta eseguendo nelle attuali date europee; ecco la setlist eseguita dalla band pochi giorni fa, il 4 ottobre, a Le Trabendo di Parigi.

– Newborn Me
– Waiting Silence
– Final Light
– Nothing To Say
– Silence and Distance
– Carolina IV
– Holy Land
– The Shaman
– Make Believe
– Deep Blue
– Lullaby for Lucifer
– Z.I.T.O.
– Time
– Rebirth
– Nova Era

Gli appunti sul web pubblicati da chi era presente allo show di Parigi aggiungono informazioni interessanti; i brani “Waiting Silence“, “Make Believe“, “Deep Blue” e “Lullaby For Lucifer” sono stati cantati tutti dal chitarrista Rafael Bittencourt, mentre “Z.I.T.O.” è stato eseguito su richiesta del pubblico. In effetti, scorrendo a ritroso le setlist delle serate precedenti, notiamo che quest’ultimo pezzo non viene eseguito tutte le sere. Inoltre, ci potrebbe essere qualche piccola variazione nel finale dei concerti, dato che “Time” viene a volte sostituita da “Bleeding Heart” e che alcuni fortunati hanno potuto sentire entrambi i pezzi.
Nel frattempo, ricordiamo i dettagli delle tre date italiane.

ANGRA “HOLY LAND SPECIAL SET”

16 OTTOBRE| Borderline, Pisa
w/ Sailing To Nowhere

Evento Facebook

18 OTTOBRE| Traffic Live, Roma
w/ Sailing To Nowhere, Stage Of Reality e Timestorm

Prevendite: 21 €
Evento Facebook

19 OTTOBRE | Circolo Colony, Brescia
w/ Sailing To Nowhere e Stage Of Reality

Biglietto: 23 €
Ingresso riservato ai soci tesserati ACSI
Evento Facebook

Angra

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

3 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. Alberto

    Ancora pochi giorni! Non vedo l’ora!

    Reply
  2. Michele

    Si conoscono i prossimi appuntamenti?

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login