Alice In Chains: la madre di Staley vuole le royalties

In base a quanto riportato dal “The Seattle Post-Intelligencer“, la madre di Layne Staley ha intentato una causa contro gli attuali componenti degli Alice In Chains, chiedendo alla corte di stabilire il suo diritto ad ottenere il 16% dei ricavi del gruppo, nonché quelli derivanti da tutti gli asset del figlio attualmente controllati dalla band.
L’avvocato di Jerry Cantrell e Sean Kinney ha già risposto a Nancy McCallum, questo il nome della madre di Staley, che l’accordo di divisione dei ricavi grazie al quale lei è stata pagata per un decennio dalla morte dell’artista è scaduto lo scorso settembre. Il legale della band Peter Paterno, in un documento risalente al dicembre 2012, ha inoltre sostenuto che McCallum ha cercato di appropriarsi del marchio degli Alice In Chians, una mossa che lui ha descritto come “inquietante”.

alice in chains - staley

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login