Alex Skolnick Trio: due date live in Italia a marzo

L’Alex Skolnick Trio, composto oltre che dal chitarrista dei Testament, da Matt Zebroski alla batteria e da Nathan Peck al basso, tornerà in Europa per una serie di date live per un tour denominato Europe Unbound Tour 2017. Il tour passerà anche dall’Italia per due date live a Roma e Milano nel mese di marzo.
Queste le date in programma, stando alla pgina Facebook uficiale della band:

01 March Southampton, England – Talking Heads
02 March Chesterfield, England – Realtime Music
03 March Glasgow, Scotland – Audio
04 March Birmingham, England – Flapper
05 March London, England – Pizza Express
07 March Karlsruhe, Germany – Jubez
08 March Nancy, France – MAI France
09 March Fürth, Germany – Kofferfabrik
10 March Passau, Germany – Museum Café
11 March Habach, Germany – Village
12 March Frauental, Austria – Bluegarage
13 March Vienna, Austria – Reigen
14 March Budapest, Hungary – Dürer Kert : Room041
16 March Prague, Czech Republic – Agharta
17 March Reichenbach/Vogtland, Germany – Bergkeller
18 March Nordhausen, Germany – Cyriaci-Kapelle Nordhausen
19 March Roma, Italy – Planet Live
21 March Copenhagen, Denmark – Stengade
22 March Milano, Italy – The Blue Note Milano
24 March Larvik, Norway – Guitar Festival
26 March Gävle, Sweden – CC Pub
28 March Fehmarn, Germany – Cafe Liebevoll
29 March Hamburg, Germany – Hafenklang
30 March Bremen, Germany – Kito
31 March Dortmund, Germany – Piano
01 April Tilburg, Netherlands – Paradox

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login