Alcest: al lavoro su un nuovo album

Il duo francese degli Alcest hanno comunicato di essere al lavoro su un nuovo album, che potrebbe essere pubblicato entro la fine dell’anno. La notizia arriva direttamente dal cantante e polistrumentista Neige, che ha spiegato in questo modo i lavori attualmente in atto:

Nel corso degli ultimi tre mesi abbiamo registrato il nostro nuovo album, e ora stiamo dando gli ultimi ritocchi al mixaggio. Stiamo arrivando alla fine di un lungo viaggio (la più lunga esperienza in studio che abbiamo mai avuto) e siamo molto stanchi, ma anche felici. Per ogni album cerchiamo di sfidare noi stessi, sviluppando i brani in nuove direzioni. Anche stavolta sarà altrettanto speciale, ma ci sarà anche un ritorno all’approccio che abbiamo avuto nei nostri primi album; con brani intensi pieni di contrasti e dinamiche. Anche se l’album sarà abbastanza “alieno”, avvertivamo il bisogno di tornare alle origini del nostro progetto. La data di pubblicazione e prevista per l’autunno del 2016, poi intraprenderemo un tour di 37 date in Europa come co-headliner con i giapponesi Mono. Non vediamo l’ora di iniziare questo tour e di mostrarvi il lavoro degli ultimi due anni.

Gli Alcest passeranno inoltre dall’Italia per ben quattro date il prossimo novembre:
Nov 2, 2016 // Circolo Magnolia // Segrate
Nov 4, 2016 // Locomotiv // Bologna
Nov 5, 2016 // Init // Roma
Nov 6, 2016 // Spazio 211 // Torino

Alcest_Foto_concerto_Milano-4

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login