Agglutination Metal Festival: tutti i dettagli del warm-up show con Rosae Crucis

Sabato 2 luglio 2016 a Potenza di fonte il Lounge Bar presentazione ufficiale della XXII edizione dell’AGGLUTINATION METAL FESTIVAL il più importante festival heavy metal del sud Italia, in programma il 21 agosto 2016 nella bella location del area antistante le scuole medie di Chiaromonte (PZ).

Grossa è l’attesa del grande evento che da 22 anni ritorna puntuale in agosto in Basilicata e che quest’anno vedrà sul palco gli americani EXODUS gli svedesi THERION i norvegesi TAAKE ed alcuni tra i più rappresentativi gruppi della scena nazionale a partire dai FLESHGOD APOCALYPSE fino ai DEWFALL, DE LA MUERTE E REAL CHAOS. Tra gli ospiti da ricordare anche la presenza speciale dei NANOWAR OF STEEL a variegare ancor di più la kermess.

Ritornando al nuovo WARM-UP AGGLUTINATION… ci offrirà una bella serata di riscaldamento con i concerti di HEIMDALLROSAE CRUCIS e MAZE DECEPTION, nomi di certo importanti e non facile vedere live.

I romani ROSAE CRUCIS attivi dal lontano 1998 e giunti a ben 6 album studio, ritornano live ed eseguiranno alcune tra le loro canzoni più rappresentative tra cui degli estratti del l’ultimo “Massoneria” che ha avuto notevoli feedback positivi. Prima di loro saliranno sul palco i campani HEIMDALL, di certo altra band italiana di epic- power metal molto conosciuta anche all’estero e fautrice di ben 5 album a partire dallo storico “Lord of The Sky” che li fece conoscere al mondo. Oltre a loro un gruppo lucano i MAZE OF DECEPTION con i loro power-thrash metal. Per trascorrere una serata adrenalinica per il sud Italia, appuntamento impedibile con inizio alle ore 21,00 del 2 luglio 2016 a Potenza nei pressi di via Pretoria n° 310 con ingresso gratuito !

Evento supportato da: Morrigan Promotion e Southern Wolves. Vi ricordiamo inoltre che per la prossima edizione dell’Agglutination Festival il biglietto d’ingresso sarà di soli 30 €. E sono previsti autobus un po’ da tutto il sud Italia, per info:

www.agglutination.it

Warm UP Agglutination 2016

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login