Genere: Viking Metal

Helheim – Recensione: Rignir

Strano gruppo, gli Helheim. Fondati a Bergen, nota città in Norvegia per ospitare una buona parte di gruppi black metal provenienti da quel paese, specialmente la variante più musicale ed eterogenea (Takke, Borknagar, Vulture Industries, Burzum), il gruppo registrò quella pietra militare che era il loro debutto, “Jormungand”,...

Skalmold – Recensione: Sorgir

Partono convinti gli Skálmöd, iniziano a picchiare concreti con “Ljósið”. Manciata di minuti che danza tra Viking e Death Metal melodico (decisamente dai tratti anni ’90), dal coro interessante e dal discreto appeal epico. La successiva “Sverðið” dimezza i tempi e sembra voler citare “da lontanissimo” un certo...

Enslaved – Recensione: E

Nuclear Blast licenzia “E”, quattordicesimo album in studio degli Enslaved e nuovo tassello di un percorso discografico privo di cedimenti. “E” deriva dalla lettera dell’alfabeto latino e dal suo corrispettivo runico Ehwaz, che a sua volta sta ad indicare il cavallo e il suo significato simbolico di fiducia...

King Of Asgard – Recensione: Taudr

Con “Taudr”, gli svedesi King Of Asgard consegnano al mondo del viking metal il loro quarto album di studio, una scorribanda di cinque tracce nel mondo dell’epica vichinga, a cavallo tra elementi black e melodie che riescono comunque ad alleggerire l’ascolto. La opener “The Curse And The Wanderer”...

Skalmold – Recensione: Vögguvísur Yggdrasils

La quarta fatica degli Skálmöld, intitolata “Vögguvísur Yggdrasils”, continua il viaggio degli islandesi nella mitologia norrena; il titolo dell’album può esser tradotto come “Le canzoni (o ninnenanne) di Yggdrasil” e racconta in nove episodi gli altrettanti mondi collegati dall’albero Yggdrasil (dalla infuocata Muspellsheim alla ghiacciata Nifelheim) secondo i...

Sig:Ar:Tyr – Recensione: Northen

Dopo sei anni di silenzio tornano i Sig:Ar:Tyr, one man band canadese che riporta ai fasti quell’epoca vichinga oggi così sdoganata, con il nuovo album “Northen”, titolo di per sè quantomeno esplicativo dei contenuti del disco. Le 9 tracce che compongono “Northen” sono il racconto delle spedizioni che...

Moonsorrow – Recensione: Jumalten Aika

Dopo qualche anno di letargo tornano i Moonsorrow con questo “Jumalten Aika” (“L’Era Degli Dei”), pubblicato sotto l’egida della Century Media Records: cinque brani molto lunghi (sette nella limited edition, comprendente le cover di “Soulless” dei Grave e “Non Serviam” dei Rotting Christ) a comporre il nuovo CD...