Genere: Thrash Metal

Harlott – Recensione: Extinction

Terzo album per gli Harlott, a distanza di due anni dal precedente “Proliferation”. La band australiana prosegue sulla propria inconfondibile linea stilistica e rimane ancorata saldamente ad una scena musicale ben precisa: un thrash old school che attinge a piene mani alla Bay Area (Slayer su tutti, ma...

IN.SI.DIA – Recensione: Denso Inganno

Il ritorno sul palco degli IN.SI.DIA in occasione del Metalitalia Festival del 2014, in seguito a un lunghissimo silenzio, aveva rappresentato un evento non da poco, dal momento che stiamo parlando di una band di culto per il nostro paese. Il combo bresciano viene infatti considerato a buona...

Havok – Recensione: Conformicide

Il successo di una band come gli Havok dimostra come in tempi di magra sia più facile accontentarsi. Lungi da noi liquidare i nostri come una band di poca qualità; allo stesso tempo, cercandosi loro un improbabile paragone con la scena thrash più classica si sono tirati in...

Annihilator – Recensione: Triple Threat

Prima di lanciarsi nel processo creativo per la realizzazione di un nuovo album, i thrasher canadesi Annihilator danno alle stampe “Triple Threat“, doppio album che offre una retrospettiva completa sulla carriera della band. Non ci troviamo, però, di fronte al solito Best Of che ripropone brani nella loro versione originale o...

Black Anvil – Recensione: As Was

Quarto album per i Black Anvil, fondati da Paul Delaney (voce e basso), Raeph Glicken (batteria e cori) e Travis Bacon (chitarra e seconda voce), già in seminali band hardcore -specie i Kill Your Idols– accompagnati da Jeremy Sosville (chitarra), che con questo “As Was” su Relapse Records...